Lupi & altri: un ambiente,
molti protagonisti

Tema: Novità
2. Ottobre

Il 5 ottobre al Museo di Scienze Naturali sei esperte ed esperti parleranno delle persone e degli animali, che per ragioni diverse convivono o hanno a che fare con i lupi, come ricercatori, allevatrici, cani da guardia, pecore e bovini.

Capire l’uso dell’ambiente dal punto di vista dei lupi, saper prevedere la loro espansione, aiuta anche a chi fa il mestiere di allevatore o pastore. Spesso ci si focalizza su specie selvatiche in conflitto con le attività umane, ma in realtà il quadro dell’ambiente è molto intrecciato e non esistono soluzioni facili, bisogna sapere, provare e passare le esperienze positive.

Giovedì, 5 ottobre alle ore 18 al Museo di Scienze Naturali dell’Alto Adige in occasione della conferenza “Un Ambiente, molti protagonisti: lupi e ricercatori, allevatrici, cani da guardia, pecore e bovini” ne parleranno sei persone, che a vario titolo, si occupano di ambiente montano, scienza, natura, grandi predatori, allevamenti, fauna selvatica e turismo, ovvero:

 

Anna Sustersic, giornalista pubblicista, laureata in Scienze Ambientali, con un master in comunicazione della scienza, Francesco Romito, vicepresidente e responsabile della comunicazione per l’Associazione “Io non ho paura del lupo”, Monica Fedel, allevatrice, che pascola i suoi animali in diverse malghe del Trentino, convivendo anche grazie alla sua muta di maremmani con i Grandi Predatori, Filippo Zibordi, scrittore e guida di media montagna, Filippo Favilli, naturalista, dottorato in geografia fisica, che dal 2011 lavora per Eurac dove guida un gruppo di ricerca sulle interazioni tra esseri umani e fauna selvatica a tutto tondo e Andrea Omizzolo, ricercatore in Eurac, che si occupa di sviluppo sostenibile delle comunità locali e regionali nell’ambiente montano e dell’equilibrio tra sviluppo umano, protezione delle aree naturali e turismo.

 

L’ingresso è libero. Consigliata la prenotazione online sul sito del museo al link .

 

La conferenza si tiene in collaborazione con Coexistence.LIFE, l’Associazione “Io Non Ho Paura Del Lupo”, Eurac Research e l’Associazione WWF Trentino ODV.

 

Info: tel. 0471 412964

Qui potete trovare ulteriori articoli

29. Gennaio
Primo convegno di LIFEstockProtect Protezione del bestiame
3. Maggio
Munizioni di piombo: minaccia per i rapaci

Non mancare ai nostri prossimi eventi!

Se desideri, ti mandiamo una volta al mese una nostra newsletter. Iscriviti subito!
Si è verificato un errore durante l'invio del messaggio. Si prega di riprovare più tardi.
Grazie per il suo messaggio. È stato inviato.