Prenotazione

Oggi, lunedì 3 agosto io museo rimarrà aperto dalle ore 10.00 alle 18.00

 

Attenzione: Poiché il numero massimo di visitatori del museo è limitato, vi consigliamo di prenotare la vostra visita chiamandoci al 0471 412964.

Ortotteri in Alto Adige e nel arco alpino

2017
 - 
2019

#nextgeneration#conservation# ortotteri alpini tra isolamento geografico e cambiamento climatico

Nel focus del presente progetto di ricerca vi sono ortotteri che a causa di fenomeni naturali (glaciazione dell’era glaciale) o fattori antropici (p.e. uso del suolo) hanno una distribuzione molto frammentata e perciò sono potenzialmente a rischio di estinzione, come anche in Alto Adige.

 

Tutte le specie target hanno quindi un grande valore conservazionistico. Persino per due specie la Provincia di Bolzano ha una particolare responsabilità internazionale per la loro conservazione, così per la specie Anonconotus italoaustriacus, una specie endemica delle alpi orientali, e per la specie Aeropedellus variegata, una specie arcto-alpina. Con l’aiuto di metodi di next-generation sequencing vengono rilevati dati di genetica delle popolazioni, dati demografici e dinamici delle popolazioni esaminate. La struttura genetica, la provenienza delle popolazioni e la relazione tra di loro sono la base per la valutazione ambientale delle specie e forniscono quindi informazioni importanti per un management adeguato. Questo nuovo approccio si intende come contributo fondamentale per la tutela e il mantenimento di popolazioni minacciate.