Biodiversità locale

Tema: Museo
8. Gennaio

Come e perché è cambiata la biodiversità locale? È questo il tema di una conferenza organizzata da Eurac e dalla Piattaforma Biodiversità dell’Alto Adige il 10 gennaio al Museo di Scienze Naturali. In lingua tedesca.

Negli ultimi decenni il paesaggio altoatesino è cambiato in modo massiccio, non a vantaggio della biodiversità locale. Nella conferenza “Heimische Biodiversität: Wie und warum sie sich verändert hat” Erich Tasser fornirà una panoramica dei cambiamenti paesaggistici degli ultimi decenni, delle loro forze trainanti e delle conseguenze che ne derivano per alcuni gruppi di specie. Sulla base di specifici lavori di ricerca condotti in Alto Adige e nelle regioni limitrofe, verrà tracciato un arco che va dall’ecosistema alla diversità genetica, dalla fauna calcarea a quella terrestre, dai gruppi di specie floristiche a quelli faunistici.

 

La conferenza organizzata da Eurac e dalla Piattaforma Biodiversità dell’Alto Adige si terrà mercoledì, 10 gennaio alle ore 18 presso il Museo di Scienze Naturali dell’Alto Adige. Tasser lavora presso l’Istituto per l’ambiente alpino Eurac Research e da 30 anni studia gli sviluppi socio-ecologici in Alto Adige e i loro effetti sugli ecosistemi.

L’ingresso è gratuito. È consigliata la prenotazione sul sito web del museo. La conferenza è visibile anche online sul canale YouTube del museo.

 

Info: Tel. 0471 412964

Qui potete trovare ulteriori articoli

26. Ottobre
I tesori del fiume
Tema: Museo
26. Febbraio
Gli insetti stecco

Non mancare ai nostri prossimi eventi!

Se desideri, ti mandiamo una volta al mese una nostra newsletter. Iscriviti subito!
Si è verificato un errore durante l'invio del messaggio. Si prega di riprovare più tardi.
Grazie per il suo messaggio. È stato inviato.